A Vo’ riaprono le scuole

Un rientro emozionante.

A Vo’ riaprono le scuole, un rientro emozionante.

Un ritorno in classe emozionante per i bambini di Vò, dopo mesi lontani da compagni e maestre finalmente i cancelli dell’istituto cittadini hanno riaperto.

Il comune che aveva registrato il primo decesso per Covid 19 il 21 febbraio e che per primo in Veneto era entrato nell’incubo del lockdown, ha riaperto ai bambini della scuola per l’infanzia. Lo stesso istituto he aveva ospitato il “laboratorio prelievi” della Croce Rossa per lo studio sui tamponi sulla cittadinanza, è stato allestito con banchi e arredi anti Covid. Lunedì alla spicciolata a partire dalle 8.30 i 19 bambini della prima classe della materna “Gianni Rodari” sono arrivati a scuola accompagnati da un genitore. A loro verranno concessi tre giorni per l’inserimento, poi da giovedì sarà il momento di tutti gli altri piccoli, in tutto 109, e degli altri 200 delle elementari e delle medie. Tutto in attesa dell’arrivo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che il 14 settembre proprio a Vò inaugurerà il nuovo anno scolastico.

“Aspettiamo con entusiasmo il Capo dello Stato – ha detto il Sindaco Giuliano Martini – intanto abbiamo riaperto la nostra scuola. Un grazie va naturalmente a dirigenti e insegnanti. Questo è un nuovo inizio”.

www.visitvo.it

 

  Article added to favorites