Villa Nani Mocenigo a Monselice

Monselice

Villa Nani Mocenigo Monselice

Villa Nani Mocenigo, residenza della nobile famiglia veneziana, fu eretta alla fine del ‘500 su una casa torre trecentesca posizionata sulla collina che tutt’oggi domina il centro storico di Monselice. Le eleganti scuderie sul lato destro della strada e il portale d’ingresso appartengono all’inizio del Seicento, quest’ultimo realizzato in trachite su modelli ancora cinquecenteschi. Forse è stato innalzato a conclusione del rimaneggiamento del nucleo originario della residenza a cui dà accesso. Tra il Sei e Settecento si eseguì la scenografica scalinata, ornata da statue, che collega i vari piani dei terrazzamenti del giardino. A fare da fondale architettonico alla scalinata c’è il tempietto votivo, con un arco al centro affiancato da colonne tuscaniche e da nicchie laterali. Sul muro di cinta d’epoca tardo-settecentesca figurano dei nani, allegoriche statue in pietra con chiara allusione al nome della famiglia patrizia veneziana che edificò Villa Nani Mocenigo.

  Article added to favorites