Villa Egizia a Battaglia Terme

Battaglia Terme

Villa Egizia a Battaglia Terme

La seicentesca Villa Egizia è appartenuta nel corso dei secoli a varie famiglie della nobiltà veneziana per poi diventare, fino al 1989 un Noviziato delle suore salesiane. La parte centrale della villa è collegata ad una antica torretta, destinata all’allevamento dei piccioni viaggiatori, che probabilmente risale al 1300. Interessanti sono due serre all’interno del complesso. Una è costituita da tredici arcate con una merlatura sovrastante che ricorda modelli veneziani come il “Fondaco dei Turchi” sul Canal Grande. Un’altra, situata tra il muro di cinta del parco, spicca per i loggiati sovrapposti su due piani. La Villa acquista il nome Egizia verso la fine del 1800 dal nome della moglie del cavalier Giulio Bisi che fece importanti restauri al complesso.

  Article added to favorites