Villa Capodivacca Zaborra a Urbana

Urbana

Villa Capodivacca Zaborra a Urbana

Villa Capodivacca Zaborra (1733) a Urbana, ora Villa Tognetti, fu eretta dai conti Capodivacca, padovani, ai primi del 1700 in stile barocco allora in voga. La bella “barchessa” è del 1898. Vi alloggiò, nel 1747, il cardinale Rezzonico, vescovo di Padova, eletto papa Clemente XIII nel 1758. Alla fine del 1700 fu acquistato dai conti Zaborra. Nel 1888 ne divenne proprietaria Emilia Girardello-Ferrari-Farinazzo che lo lasciò ad Aleardo Bozza per pervenire poi ai signori Tognetti. Ad oggi il complesso è formato dalla villa padronale, dalle adiacenze, e dalla barchessa; la proprietà è cintata da una recinzione in muratura aperta su cancellate sostenute da pilastri.

  Article added to favorites