Villa Buzzacarini a Cartura

Cartura

Villa Buzzacarini a Cartura

Villa Buzzacarini a Cartura, raro esempio di architettura veneziana, sorge in centro, nei pressi della Chiesa, e fu anche dimora dei conti Zabarella. La villa è costituita da due settori ben distinti: ad ovest un corpo cinquecentesco e ad est una lunga ala settecentesca con bugnato al pianterreno ed al centro un portale sormontato da frontone. Una robusta torre, coronata da merlature nel secolo scorso, fa da cerniera tra i predetti settori. Dispone di un grandissimo giardino ora però inutilizzato. Nel Seicento ne fu proprietario Francesco Buzzacarini che possedeva anche 12 campi circostanti. Qui dal 2 al 4 maggio 1747 soggiornò il cardinal Carlo Rezzonico vescovo di Padova, divenuto poi papa Clemente XIII.

  Article added to favorites