Villa Boldù Nazzari a Este

Este

Villa Boldù Nazzari a Este

Villa Boldù Nazzari fu commissionata all’inizio del 1600 da un patrizio veneziano della famiglia Boldù. Si affaccia sulla strada con un un grande parco retrostante piantumato con alberi secolari e delimitato da cinta muraria. La villa presenta due prospetti architettonici simmetrici, di cui uno da sulla via, mentre l’altro e’ rivolto verso il parco: la facciata che prospetta verso la strada presenta una bifora archivoltata decorata da mascheroni in chiave che raffigurano volti di soldati. Lungo la facciata si trova un cornicione in pietra di Nanto, sorretto da mensole. La villa presenta una tipica pianta veneta: dal piano terra si accede, attraverso una scalinata, a quattro stanze con soffitti lignei alla “sansovina” stuccati e  pavimenti in cotto.

  Article added to favorites