Chiesa di Sant’Eufemia a Padova

Padova

Chiesa di Sant'Eufemia a Padova

L’ex Chiesa di Sant’Eufemia a Padova, nel rione Altichiero, fu edificata nelle forme esistenti nel XXVIII secolo. Tuttavia, le origini dell’edificio risalirebbero al 918 e, secondo alcune fonti, addirittura al periodo paleocristiano. In ogni caso il corpo di fabbrica odierno è il risultato di ampi rimaneggiamenti settecenteschi e non si evince nulla delle vestigia alto-medievali o paleo-cristiane. Dedicata a Sant’Eufemia, la piccola chiesetta è situata accanto al fiume Brenta. L’edificio perse la sua funzione originaria nel 1956, quando terminarono i lavori dell’attuale Chiesa parrocchiale. Oggi è sede del Museo Archeologico Ambientale delle Acque del Padovano (Maaap), nato in seguito agli importanti rinvenimenti archeologici effettuati nell’alveo del fiume Brenta e nel territorio circostante. I reperti rinvenuti negli alvei dei fiumi del padovano documentano la storia delle genti venete dall’età pre-protostorica  a quella romana-medievale, per arrivare all’età rinascimentale e fino ai giorni nostri. Una sezione didattica, costituita da pannelli con immagini da satellite e da foto aerea, illustra le indagini effettuate sul territorio evidenziando le trasformazioni subite nel corso del tempo.

Info
Via Querini 84, Padova
Tel +39 049 615449
maaap@libero.it
www.maaap.org

  Article added to favorites