Chiesa di Santa Giustina a Teolo

Teolo

Chiesa di Santa Giustina a Teolo

La Chiesa di Santa Giustina a Teolo si trova in uno dei punti più elevati del paese dei Colli Euganei, sulle pendici del Monte della Madonna. È un’antica pieve medievale, oggi chiesa parrocchiale di Teolo, che aveva alle sue dipendenze le chiese di Montemerlo, Zovon, Boccon, Castelnuovo e Cortelà. Risulta aver subito un primo restauro entro il 1310. Nell’anno 1400 iniziò sul sagrato la costruzione dell’alto campanile, isolato dalla chiesa e caratterizzato da uno stile romanico. L’edificio sacro fu ampliato tra il 1851 ed il 1853 aprendo con l’apertura di cappelle laterali e l’aggiunta di un battistero. All’interno possiamo ammirare alcune pregevoli opere d’arte, in particolare due pale d’altare seicentesche attribuite a Francesco Apollodoro e a Pietro Liberi, e due sculture che raffigurano due santi, opera di Tommaso Bonazza e di Francesco Rizzi. Le pareti interne sono state affrescate in stile liberty dal pittore padovano Giacomo Manzoni (1840-1912). Vicino a questa chiesa fu rinvenuto nel 1837 un cippo in pietra di epoca romana (II secolo a.C.) che segnava il confine tra le città di Ateste (Este) e Patavium (Padova) e che oggi è conservato nel Museo Archeologico agli Eremitani di Padova.

Info
Via Chiesa Teolo 8, Teolo (PD)
Tel +39 049 9925041

  Article added to favorites