Chiesa di San Martino in Valle a Monselice

Monselice

Chiesa di San Martino in Valle a Monselice

La Chiesa di San Martino in Valle a Monselice è databile a poco prima dell’anno 1000 (apparteneva al monastero benedettino di Santa Giustina in Padova) anche se non conserva più elementi originari essendo stata completamente ricostruita tra il 1682 e il 1749, anno in cui fu consacrata dal vescovo Rezzonico, poi papa Clemente XIII. Oggi la chiesa è affollata in modo speciale il 13 dicembre, festa amatissima di Santa Lucia e del suo «pane» bene augurante a forma di occhio con quattro raggi, una devozione radicata in tutto il monselicense e legata alla lavorazione della trachite, un’attività assai diffusa nel passato ma ormai dismessa con la scomparsa degli scalpellini e degli spaccapietre. Dopo i lunghi lavori di restauro terminati nel 1990, oggi la Chiesa di San Martino rappresenta un patrimonio storico, culturale e ambientale di rilievo a Monselice e conserva una bella e importante quadreria del XVIII secolo. Al suo interno le pregevoli opere sono l’altare marmoreo attribuito al Torretto, il ciclo pittorico dei Santi Apostoli attribuito a Vincenzo Damini e alcuni dipinti della scuola di Gaspare Diziani.

Info
Via Tassello, Monselice (PD)
Tel +39 347 9248319
info@associazione-san-martino.it

  Article added to favorites