Chiesa di San Gregorio Barbarigo a Montegrotto Terme

Mezzavia

Chiesa di San Gregorio Barbarigo a Mezzavia

La costruzione della Chiesa di San Gregorio Barbarigo a Montegrotto Terme è legata allo sviluppo demografico che all’inizio degli anni Settanta interessò la frazione di Mezzavia, e che faceva prevedere un ulteriore incremento. Il 18 giugno 1975, il vescovo di Padova aveva decretato la nascita della parrocchia, intitolata a San Gregorio Barbarigo (anch’egli vescovo di Padova che durante il suo ministero pastorale nella Città del Santo, 1664-1697, era solito frequentare Montegrotto per trarre beneficio dalle cure termali). I fedeli allora assistevano alle funzioni religiose nella chiesetta del Monastero di Santa Chiara, ma era necessario costruire delle strutture parrocchiali, perché la comunità cresceva in fretta e chiedeva spazi per proseguire il cammino di fede appena iniziato. Il 22 agosto 1982 fu benedetta la prima pietra della nuova chiesa dove dal 27 marzo 1983 si iniziò a celebrare regolarmente tutte le funzioni liturgiche.

All’interno della Chiesa di San Gregorio Barbarigo a Montegrotto Terme un dipinto di Pietro Bergami realizzato con pastelli a cera che ritrae San Gregorio Barbarigo. Fu eseguito nel 1997, nel terzo centenario della morte. L’opera è copia esatta del famoso dipinto settecentesco della pittrice e ritrattista veneziana Rosalba Carriera. Dello stesso anno è anche l’olio su tela raffigurante il volto di Gesù Cristo realizzato dalla pittrice padovana Maria Teresa Barbiero. Le 15 stazioni della Via crucis in legno di tiglio sono opera dell’artigiano padovano Javert Trombini che le ha eseguite tra il 1997 e il 1999.

Info
Via Mezzavia 45/A, Mezzavia, Montegrotto Terme (PD)
Tel +39 049 793558

  Article added to favorites