Prevenzione

Thermae Abano Montegrotto, la prima area per la salute preventiva in Europa.

Prevenzione Abano Montegrotto Terme

Dio ha fatto nascere l’uomo con l’argilla. Noi con la stessa argilla lo facciamo rinascere.

Non conosciamo ancora il vostro problema. Ma conosciamo gia’ la sua soluzione.

PREVENIRE SIGNIFICA PRENDERSI CURA DI SÉ.
È FACILE STARE BENE QUANDO GIÀ SI STA BENE.
Si dice “prevenire è meglio che curare”. Quando la salute è buona, basta molto poco per raggiungere uno stato di benessere. Basta aprire il rubinetto e farsi massaggiare dai getti caldi dell’acqua. A veder bene è quello che si fa nei Centri Benessere nati di recente in molte città italiane. Ma se quello di cui avete bisogno è qualcosa di più e volete una terapia efficace allora dimenticatevi di risolvere tutto in un Centro Benessere. Dovete scegliere le terme vere con terapie vere, quelle che in epoca romana venivano definite Salus Per Aquam (tutt’oggi Il Ministero della Salute Italaliano riconosce la validità della Terapia Termale come Cura e Prevenzione).

SPECIALIZZATI IN SALUTE E PREVENZIONE: PIÙ DI 2000 ANNI DI ESPERIENZA NEI TRATTAMENTI TERMALI.
THERMAE ABANO MONTEGROTTO SPECIALISTI PER IL BENESSERE.
La vera terapia Salus Per Aquam (che è poi l’origine dell’acronimo SPA) parte da un presupposto fondamentale. L’acqua deve, ripetiamo deve, essere termale. Lo sapevano bene i romani che già duemila anni fa apprezzavano le proprietà terapeutiche dell’acqua ipertermale dei Colli Euganei attribuendole ad Aponus, dio dell’acqua termale e della virtù curativa. Le prime testimonianze delle Terme Euganee e del loro utilizzo a scopo terapeutico si fondono con quelle della storia del popolo euganeo, insediato nell’area dei Colli già dall’epoca neolitica. Con l’insediamento dei veneti, popolo di provenienza illirica, l’origine divina delle Terme Euganee prende vita. In epoca romana, Abano e Montegrotto erano meta di vacanze termali per la nobiltà imperiale. L’apice fu raggiunto nell’età di Augusto (27 a.C. – 14 d.C.): sorsero lussuosi edifici termali, arricchiti da mosaici e stucchi decorativi, dotati di piscine con acqua calda, tiepida o fredda. Massaggi e oli profumati completavano il trattamento. La sacralità delle Terme Euganee viene esaltata anche dalla letteratura. Ne scrivono Silvio Italico, Aulo Gellio, Plinio il Vecchio, Tito Livio, Plutarco, Marziale, Svetonio e altri ancora.

SIAMO IL CENTRO TERMALE PIÙ GRANDE D’EUROPA.
LE TERME PIÙ GRANDI D’EUROPA: IN OGNI HOTEL, UN CENTRO TERMALE.
Tutti gli hotel del Bacino Termale Euganeo hanno la loro fonte di acqua ipertermale direttamente all’interno della struttura. E questo perché il Bacino Idrologico dei Colli Euganei è il più grande d’Europa e permette un flusso molto generoso delle acque. Attingendo direttamente alla sorgente, tutti gli alberghi sono dunque dotati di vasche dove il fango resta a contatto con l’acqua ipertermale per ben due mesi. Un processo che permette lo sviluppo dei componenti terapeutici di origine biologica che donano al fango delle Thermae Abano Montegrotto tutte le sue proprietà terapeutiche.

COME IL CORTISONE MA NATURALE AL 100% E SENZA EFFETTI COLLATERALI.
IL FANGO TERMALE: PRINCIPI ATTIVI NATURALI PROTETTI DA BREVETTO.
Oltre ad essere il più grande centro termale d’Europa con un centinaio di hotel ognuno dei quali dotato di una propria struttura termale, le Thermae Abano Montegrotto sono un polo di eccellenza per trattamenti terapeutici con il fango termale. Ricchezza naturale che solo il territorio euganeo può vantare, il Fango termale possiede principi attivi unici come l’MGDG, ovvero il monogalattosildiacilglicerolo, efficace sull’infiammazione della cartilagine articolare umana. La ricerca scientifica ha dimostrato come l’MGDG è non solo più efficace del farmaco non-steroideo antinfiammatorio di riferimento, l’indometacina, ma anche privo degli effetti di tossicità di quest’ultimo. Proprio l’unicità e l’alto valore terapeutico dei componenti attivi del Fango termale, ci ha spinto a proteggerla con il brevetto n° 0001355006, un dono così prezioso che la natura ha voluto fare alla nostra terra.

MIGLIORE DEL CORTISONE: FINALMENTE UN POTENTE ANTINFIAMMATORIO SENZA FOGLIETTO ILLUSTRATIVO CON LE AVVERTENZE.
IL PIÙ GRANDE LABORATORIO DEL MONDO: L’EFFICACIA DEI TRATTAMENTI CON PROVE SCIENTIFICHE CERTIFICATE.
Il Bacino Idrotermale dei Colli Euganei si può considerare come un enorme laboratorio a cielo aperto dove la natura sintetizza uno dei suoi più potenti antinfiammatori. È qui che l’argilla vergine si arricchisce di componenti terapeutici di alto valore attraverso il contatto con l’acqua ipertermale euganea. Negli ultimi 20 anni, le ricerche promosse dal Centro Studi Termali Pietro d’Abano hanno dimostrato quello che dal punto di vista curativo e terapeutico è ben noto fin dall’epoca romana. Studi scientifici in collaborazione con l’Università di Padova e il CNR, hanno infatti provato che il fango delle Thermae Abano Montegrotto agisce in maniera positiva sul metabolismo della cellula della cartilagine articolare alleviando il dolore, contenendo l’infiammazione o stimolando il metabolismo osseo nelle osteoartrosi, osteoporosi, artrosi diffuse, discopatie e tutti gli altri disturbi reumatici.

UNA TRATTAMENTO NATURALE PER LA PREVENZIONE DEI DISTURBI REUMATICI.
COME DIMENTICARSI DELLE MALATTIE REUMATICHE: MAL DI SCHIENA, MAL D’UFFICIO TI SALUTO.
L’applicazione del fango termale è efficace nell’alleviare il dolore e nel contenere l’infiammazione nei casi di osteoartrosi, artrosi diffuse, cervicoartrosi, lomboartrosi, discopatie. I suoi principi attivi si sono rivelati eccellenti persino nell’osteoporosi. E questo perché il fango termale favorisce il ripristino del metabolismo del tessuto osseo agendo sui livelli di alcune sostanze che ne influenzano l’andamento. Inoltre, un ciclo di trattamenti con fango termale abbassa i livelli circolanti delle sostanze che accelerano ed aggravano i danni infiammatori e degradativi.
Osteoartrosi, artrosi diffuse, discopatie. Lavorare in ufficio dietro ad un computer per almeno otto ore porta ad un affaticamento della colonna vertebrale e ad un aggravarsi di alcuni disturbi i cui sintomi possono essere il mal di schiena. Sintomi che se trascurati diventano un problema cronico da affrontare con una terapia adeguata. Il mal di schiena può diventare infatti, se trascurato, un problema serio. Può bloccare anche per mesi, lo sa bene chi soffre di discopatie. Potete scegliere di prendervi un farmaco antidolorifico oppure un antinfiammatorio, ma lo sapete anche voi che questi farmaci hanno degli effetti collaterali. Forse però non sapete che queste malattie reumatiche possono essere affrontate con un trattamento naturale al 100% apprezzato per la sua efficacia da oltre duemila anni: si tratta del fango termale proveniente dal Bacino Idrominerario dei Colli Euganei, conosciuta sin dall’era romana per le sue caratteristiche terapeutiche e curative. Se non credete che il nostro fango termale sia un potente antinfiammatorio naturale, tenetevi pure i vostri dubbi. E anche il vostro mal di schiena.

QUANDO LA NATURA VINCE SULLA CHIMICA.
TUTTO NASCE DALL’ACQUA: ARGILLA SPECIALE DA UN’ACQUA SPECIALE.
Il fango termale è unico nel suo genere, ma perché è unica l’acqua ipertermale che ne fa sviluppare le peculiari proprietà terapeutiche. L’acqua ipertermale euganea defluisce nel sottosuolo ad una profondità di circa 3.000 metri. Nell’arco di alcune decine di anni percorre un’ottantina di chilometri arricchendosi di sali minerali fino a sgorgare ad una temperatura che può arrivare a 87° C dalle numerose fonti che sono all’interno degli alberghi. Ecco anche perché ogni albergo è un centro termale.

SALSO-BROMO-IODICA IPERTERMALE.
LA TERAPIA INALATORIA: UN SOSPIRO DI SOLLIEVO PER LE VIE RESPIRATORIE.
Alcuni degli elementi dei quali la nostra acqua ipertermale si arricchisce durante il percorso nel sottosuolo sono lo ione cloruro, ione solfato, ione potassio, ione sodio, ione bromuro. Principi attivi che producono effetti benefici nelle malattie delle vie respiratorie come bronchiti croniche, rinopatie, faringolaringiti, sinusiti. Tutti gli hotel delle Thermae Abano Montegrotto sono dotati anche di un reparto dedicato alla terapia inalatoria. Le particelle d’acqua minerale vengono nebulizzate per un efficace trattamento dei disturbi delle vie respiratorie superiori ed inferiori, ed anche per la prevenzione e la cura delle patologie croniche.

ADESSO CHE TUTTI PARLANO DI BENESSERE CHI SI PRENDE CURA DEL VOSTRO MALESSERE?
CURIAMO LA MALATTIA, MA ANCHE IL MALATO.
Benessere significa prendersi cura di sé quando già si sta bene. Il nostro approccio è incentrato su terapie che tengono conto non solo della malattia in sé e per sé. La nostra attenzione va all’essere umano nella sua completezza. Prendiamo ad esempio l’osteoporosi. Il trattamento con il nostro fango termale si concentra sul sintomo specifico poi, durante il resto della giornata, ci occupiamo della persona. La sproniamo a muoversi, le proponiamo attività coinvolgenti e socializzanti. Perché sappiamo quanto una persona soddisfatta di se stessa e dei rapporti umani che intrattiene sia sempre più reattiva alle malattie e sempre più sana.

PIEGARSI MA NON SPEZZARSI.
Tra i numerosi trattamenti con acqua ipertermale sono da segnalare anche la balneoterapia e l’idrokinesiterapia, importanti nei programmi riabilitativi dopo traumi, fratture e interventi chirurgici perché favoriscono una ripresa dolce e graduale dell’esercizio muscolare. La composizione chimica dell’acqua è inoltre in grado di permettere la risoluzione di processi infiammatori cronici in fase post-acuta dovuti, ad esempio, alle complicanze fisiche legate ad allenamenti sportivi troppo pesanti o sbagliati, oppure a stagioni agonistiche intense. Vengono trattati anche traumi, come la tendinite del corridore, causati dal tipo di pratica sportiva esercitata.

LA PREVENZIONE PASSA ANCHE PER LA TAVOLA: RIMETTERSI IN FORMA CON L’ALIMENTAZIONE.
I trattamenti delle Thermae Abano Montegrotto sono completati da un’alimentazione sana e stuzzicante. I Colli Euganei sono famosi per i loro prodotti genuini e di qualità, con una natura generosa che vi porta in tavola prelibatezze come gli asparagi bianchi, il radicchio rosso e poi funghi, pesche, mele, ciliegie, patate dolci, le fragole di Galzignano e le famose giuggiole di Arquà Petrarca. Non perdetevi poi produzioni locali tipiche come l’olio di oliva, il miele, le marasche e il prosciutto crudo dolce di Montagnana. È una cultura culinaria che vi sorprenderà con piatti semplici ed eccezionali della tradizione veneta, solo un esempio: la minestra “risi e bisi” o le carni prelibate come il “papero alla frutta”. E tutto questo potrete gustarvelo immersi nel verde stupefacente dei nostri paesaggi, sorseggiando i vini D.O.C. “Colli Euganei”.

IL CUORE DEL VENETO. NATURA E CULTURA.
Dal punto di vista del territorio, i Colli Euganei godono di una posizione privilegiata e molto apprezzata dai nostri ospiti. Un soggiorno in uno dei 100 alberghi delle Thermae Abano Montegrotto, vi farà scoprire una terra che ha tanto da offrire oltre le terapie termali, vi permetterà non solo di beneficiare di trattamenti terapeutici altamente qualificati, ma anche di godervi un ambiente ricco di stimoli anche dal punto di vista delle relazioni interpersonali, di rilassarvi grazie alla splendida natura che firma ogni angolo di questa terra veneta. Oltre a tutto questo, i Colli Euganei possono darvi molto anche sul versante della cultura; rappresentano infatti il Veneto più autentico. Con le sue ville palladiane, con l’arte diffusa in ogni piccolo angolo. Con la storia che risale a civiltà anteriori a quella romana.

QUALCHE SUGGERIMENTO.
Potrete visitare Venezia, Padova, Verona, Vicenza, Ferrara, Mantova e Treviso. Città tra le più belle del nord Italia e ad un passo dai Colli Euganei. Ognuna simbolo dello sviluppo artistico e culturale che l’Italia ha saputo raggiungere nei secoli. Potrete inoltre scoprire le grandiose ville palladiane ai piedi dei Colli Iberici, vicino a Vicenza. Seguire le prestigiose stagioni liriche dell’Arena di Verona. Oppure stupirvi alla vista del Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Questi non sono che alcuni esempi: potrete fare questo e tanto di più.

RISCOPRITE UNA PERSONA IMPORTANTE: VOI STESSI.
Scegliere un soggiorno presso le Thermae Abano Montegrotto significa scegliere di pensare a se stessi. Lo potete fare per un week end, ma potete anche decidere di dedicare a voi stessi un po’ più di tempo. Una settimana ma anche, perché no, 14 giorni. In fondo siete la persona più importante che avete.

COME DIRE ADDIO AI CENTRI DEL NON-BENESSERE: È IL MOMENTO DI MUOVERSI, BASTA ASPETTARE.
Decidete adesso, venite a trovarci. Per avere informazioni sui soggiorni presso le Thermae Abano Montegrotto, visitate il nostro sito e scoprite direttamente dal nostro booking on line, inserendo le date del soggiorno, disponibilità e prezzi di tutti i nostri alberghi. Vi aspettiamo.

  Article added to favorites