Visita all’Area archeologica di Via S. Stefano (Necropoli preromana)

  1. Home
  2. /
  3. Visita all’Area archeologica di Via S. Stefano (Necropoli preromana)
A poca distanza dal Museo Nazionale Atestino, l’area archeologica di via Santo Stefano, nota anche come di Casa di Ricovero, oggetto di indagini già dalla fine dell’Ottocento, conserva i resti di un’importante necropoli pre-romana, che ha restituito complessi tombali in gran numero e databili dall’VIII al III secolo a.C. (tra… Read More

A poca distanza dal Museo Nazionale Atestino, l’area archeologica di via Santo Stefano, nota anche come di Casa di Ricovero, oggetto di indagini già dalla fine dell’Ottocento, conserva i resti di un’importante necropoli pre-romana, che ha restituito complessi tombali in gran numero e databili dall’VIII al III secolo a.C. (tra i quali la straordinaria sepoltura di Nerka) e anche di epoca romana. Dopo un importante intervento di recupero, oggi l’area è accessibile al pubblico mediante un percorso privo di barriere architettoniche che consente di cogliere soprattutto lo sviluppo planimetrico della necropoli tra la fine del VII e il VI secolo a.C. e la sua articolazione in circoli di lastre calcaree, cassette in pietra calcarea e cippi con funzione di limite e di segnacolo esterno.
L’area è al coperto e priva di barriere architettoniche. Gli amici a quattro zampe sono i benvenuti a guinzaglio o in braccio/ borsa.

ESTE (Padova)
Area archeologica di VIA SANTO STEFANO, 11 

Modalità di visita:

APERTURA SU RICHIESTA per un minimo di 10 persone, con 7 giorni di preavviso

CONTATTARE ESCLUSIVAMENTE
Studio D archeologia didattica museologia

[email protected]
https://www.studiodarcheologia.it/come-prenotare/
347 9941448 SOLO whatsapp / telegram

Area archeologica di V. Santo Stefano, 11 Padova Via Arco Valaresso, 32 Visita all’Area archeologica di Via S. Stefano (Necropoli preromana)