1. Eventi
  2. /
  3. Il cielo tra fantasia e realtà

sedi varie
Via Appia Monterosso, 52
Abano Terme 35031
7 marzo 2024

[email protected]
+39 049 8245275-277-218-220

7 marzo 2024
sedi varie

Giornata internazionale della donna 2024

La Giornata Internazionale della Donna 2024 prevede un tris di appuntamenti nei luoghi della cultura di Abano. Di seguito il programma:

-giovedì 7 marzo alle ore 21.00 Veronica Pivetti porterà sul palco del Teatro Marconi “L’inferiorità mentale della donna”: un evergreen del pensiero reazionario tra musica e parole liberamente ispirato al trattato L’inferiorità mentale della donna di Paul Julius Moebius. Di Giovanna Gra, accompagnamento musicale di Alessandro Nidi, regia di Gra&Mramor. Biglietti: platea 22,00, galleria € 20,00. Prevendita presso IAT Abano o online su Myarteven e Vivaticket.

-venerdì 8 marzo alle ore 21.00 il Museo Villa Bassi accoglierà un dialogo aperto con Claudia Brigato a cura di Lìbrati, la libreria delle donne di Padova: “Bella Buona Brava.La donna inventata”. A partire dalle riflessioni sugli stereotipi sessisti di Michela Murgia in “Ave Mary”, e in dialogo con la storia del pensiero delle donne, Claudia Brigato ci conduce nell’esplorazione di questo tema di grande attualità. Ingresso libero.

-sabato 9 marzo alle ore 17.30 nel nuovo foyer del Teatro Pietro d’Abano Pamela Ferlin presenta “In questa notte afgana”. L’autrice racconta il suo romanzo edito da Piemme (2023), tratto da una storia vera di grande attualità. La scrittrice ci invita a confrontarci con le nostre cecità e ipocrisie, ma anche riscattarci e sognare un mondo un po’ migliore. Ingresso libero.

sedi varie Abano Terme Via Appia Monterosso, 52 Giornata internazionale della donna 2024

Allegati

Allegato 1