“Custodi di bellezza: una passeggiata con…”

  1. Home
  2. /
  3. “Custodi di bellezza: una passeggiata con…”
Ripartono da gennaio 2023 le visite guidate gratuite del GAL Patavino con tanti nuovi format innovativi, itinerari e proposte inedite che accompagneranno il pubblico alla scoperta del territorio #daiColliallAdige! Tre le prime visite guidate in programma: domenica 22 gennaio a Montagnana, seguendo le Antiche vie della fede, arriveremo alla… Read More

Ripartono da gennaio 2023 le visite guidate gratuite del GAL Patavino con tanti nuovi format innovativi, itinerari e proposte inedite che accompagneranno il pubblico alla scoperta del territorio #daiColliallAdige!
 Tre le prime visite guidate in programma:
domenica 22 gennaio a Montagnana, seguendo le Antiche vie della fede, arriveremo alla suggestiva chiesa di Sant’Antonio Abate, uno dei più antichi luoghi di culto della città, aperta al pubblico solo in rarissime occasioni!
sabato 11 febbraio, per Passaggi rurali saremo a Casale di Scodosia dove, in occasione di M’illumino di Meno, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, la maestosa Villa Correr ospiterà un tour guidato a lume di candela all’insegna del mistero.
domenica 26 febbraio, invece, a Este il primo appuntamento con il format “Custodi di bellezza: una passeggiata con…” ci aprirà le porte del Gabinetto di Lettura dove, ad accompagnarci nel viaggio tra antichi libri, storie e curiosità, saranno le parole e i racconti di chi ogni giorno custodisce e valorizza questo luogo, fulcro per molti decenni del fermento culturale e creativo cittadino.
Continuate a seguirci su Facebook per i post di approfondimento sulle singole iniziative.
Promemoria: le visite guidate hanno un numero limitato di partecipanti quindi vi consigliamo di prenotare (responsabilmente) per tempo quelle che più vi interessano!
Prenotazioni e modalità di partecipazione:
per consultare Il calendario con dettagli e informazioni, e per effettuare le prenotazioni
www.galpatavino.it/calendario
Le prenotazioni sono obbligatorie e possono essere effettuate fino al giorno antecedente la visita, salvo disponibilità.
Ogni partecipante deve iscriversi singolarmente: non sono ammesse prenotazioni per più persone con gli stessi riferimenti telefonici e/o mail (tranne nel caso di minori al seguito).Palazzo Scaligero del Capitano “Custodi di bellezza: una passeggiata con…”